Welfare aziendale: il valore aggiunto delle assicurazioni

il nostro blog

Le assicurazioni rivestono un ruolo chiave nell’integrazione dei piani di welfare aziendale

Il welfare aziendale rappresenta il nuovo pilastro della retribuzione e consiste nell’introdurre un sistema di prestazioni e benefici non monetari e di servizi a sostegno dei dipendenti aziendali. Rappresenta un investimento sempre più strategico per le aziende che desiderano attrarre, fidelizzare e motivare i propri talenti, complici anche le agevolazioni fiscali previste e una maggiore consapevolezza degli effetti positivi che tali iniziative hanno sulla produttività generale dell’azienda. Non da ultimo, migliora la reputazione interna ed esterna di un’azienda e contribuisce a creare relazioni esterne più collaborative.

Secondo il Welfare Index PMI, in questi anni la maggior parte delle PMI italiane (68,4%) hanno raggiunto un livello almeno medio di welfare aziendale, mentre quelle di livello avanzato (alto o molto alto) sono più che raddoppiate, passando dal 10,3%nel 2016 al 24,7% nel 2022. Sono dati che indicano un’ampia diffusione: si riferiscono infatti a più di 660.000 aziende presenti in tutto il territorio nazionale, che danno lavoro a 10 milioni di addetti.

Il welfare aziendale si affianca alle istituzioni del welfare collettivo, come i fondi previdenziali e sanitari di categoria, allargando la platea dei beneficiari e arricchendo le prestazioni offerte. Tra i diversi strumenti a disposizione per integrare un piano di welfare aziendale, le assicurazioni assumono un ruolo chiave nel rispondere alle esigenze dei dipendenti e nel costruire un ambiente di lavoro positivo e stimolante.

Le tipologie di coperture assicurative

Le polizze che possono essere integrate in un piano di welfare aziendale sono molteplici e coprono diverse aree di bisogno:

  • Salute: copertura sanitaria integrativa, polizza infortuni;
  • Previdenza: fondi pensione e PIP (Piani Individuali Pensionistici);
  • Famiglia: assicurazione sulla vita, assistenza per anziani e non autosufficienti (Long-Term Care);
  • Benessere: polizze per attività sportive e viaggi;

I vantaggi per le aziende e i dipendenti

L’introduzione di un sistema di welfare aziendale con coperture assicurative offre numerosi vantaggi sia alle aziende che ai dipendenti. Per le aziende, ciò comporta una migliore attrattività e fidelizzazione dei talenti, consentendo loro di posizionarsi sul mercato come datori di lavoro di riferimento. Questo aumenta la capacità di attrarre e trattenere i migliori professionisti. Inoltre, si verifica un aumento della produttività e del benessere aziendale poiché la soddisfazione e la serenità dei dipendenti si traducono in un maggiore impegno e una migliore performance lavorativa. Un ambiente di lavoro che valorizza il benessere dei propri collaboratori riduce la fuga di talenti, con un conseguente risparmio sui costi di assunzione e formazione. Inoltre, il welfare aziendale favorisce un clima collaborativo e positivo, rafforzando il senso di appartenenza e la fiducia tra azienda e dipendenti.

Per i dipendenti, ciò significa maggiore sicurezza e protezione grazie alle coperture assicurative, che offrono un sostegno concreto in caso di eventi imprevisti o situazioni di difficoltà, garantendo maggiore tranquillità a sé stessi e ai propri familiari. Il welfare aziendale può inoltre mettere a disposizione servizi e benefit che aiutano i dipendenti a conciliare meglio le esigenze lavorative con quelle personali. Infine, la possibilità di accedere a servizi di welfare migliora il benessere generale dei dipendenti, favorendo un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata.

Coperture assicurative personalizzate

Le assicurazioni possono essere utilizzate per personalizzare il piano di welfare aziendale in base alle esigenze specifiche dei dipendenti, e possono essere destinate a tutto il personale o categorie omogenee di dipendenti (dirigenti, quadri, impiegati, operai), anche a tempo determinato. Attraverso un’analisi del contesto aziendale e delle caratteristiche del personale, è possibile individuare le coperture più adatte a rispondere alle necessità individuali e collettive.

Il welfare aziendale e le assicurazioni rappresentano un investimento lungimirante per il futuro di ogni azienda. La cura del benessere dei dipendenti si traduce in una maggiore competitività sul mercato, in una crescita sostenibile e in un ambiente di lavoro più positivo e gratificante per tutti.

Se vuoi saperne di più, puoi rivolgerti ai professionisti di Linea Aziende: con la nostra consulenza, aiutiamo le aziende nella scelta delle migliori soluzioni assicurative. Contattaci per maggiori informazioni.

Foto © designed by ijeab - Freepik.com

Condividi questo articolo

Guide e consigli sul argomento

Assicurazione casa e auto per i danni da maltempo

leggi articolo

Sport in sicurezza, come evitare gli infortuni

leggi articolo

Pensione, un futuro sempre più incerto per i giovani

leggi articolo

Risk management, l’attacco cyber è tra i rischi più temuti dalle aziende

leggi articolo